Gambling Therapy logo

Il gioco d’azzardo di qualcun altro può influire su di me?

Per ogni persona che ha un problema con il gioco d’azzardo, si stima che anche altre cinque o dieci persone siano influenzate negativamente.

Il comportamento problematico del gioco d’azzardo di una persona può avere implicazioni sociali, fisiche e finanziarie per coloro che gli sono vicini. È comune per partner, figli, genitori, colleghi di lavoro e amici di giocatori d’azzardo sentire l’impatto del problema del gioco d’azzardo di qualcuno.

Il gioco d’azzardo problematico può rendere difficile mantenere strette relazioni emotive. Le relazioni intime vengono messe sotto stress quando un giocatore problematico è riservato sull’entità del proprio gioco d’azzardo e la comunicazione può diventare tesa. Ci sono prove di un’associazione tra problemi di gioco d’azzardo e violenza familiare.

Può essere un momento estremamente confuso per i membri della famiglia che stanno cercando di dare un senso a qualcuno che lotta con il gioco d’azzardo problematico, portando spesso a sentimenti di esaurimento, panico e rabbia in coloro che lo circondano. Alcuni dei problemi più comuni segnalati dai familiari di un giocatore problematico sono:

  • perdita di denaro domestico o personale
  • un aumento delle liti familiari
  • rabbia e violenza all’interno della famiglia
  • prove di bugie e inganni
  • un’interruzione nella comunicazione efficace
  • confusione di responsabilità
  • lo sviluppo di problemi di gioco in altri membri della famiglia

Bambini e gioco d’azzardo

Il gioco problematico di un genitore può avere un grave impatto sui figli. Gli studi hanno dimostrato che i figli di persone con problemi con il gioco d’azzardo hanno molte più probabilità di avere problemi con il gioco nel corso della vita. È importante trovare un modo per sostenere i bambini che potrebbero essere colpiti dal gioco d’azzardo di un membro della famiglia. Sebbene il bambino possa non sentirsi in grado di parlarne, il gioco d’azzardo di un genitore può farli sentire isolati, arrabbiati e depressi dalla situazione spesso caotica e disfunzionale a casa.

In casi estremi, il gioco d’azzardo può significare che i bambini…

  • non ho abbastanza da mangiare
  • non vengono forniti vestiti o scarpe nuovi quando ne hanno bisogno
  • perdere attività come sport, gite scolastiche, campi o lezioni di musica
  • hanno problemi con i loro studi
  • devono assumersi responsabilità più “adulte”, come prendersi cura dei bambini più piccoli
  • testimone di discussioni e tensioni aumentate
  • sperimentare la violenza familiare
  • sperimentare la rottura della famiglia
  • sperimentare i senzatetto.

Per ridurre al minimo l’effetto sui bambini e sostenerli emotivamente:

  • incoraggiali a parlare liberamente dei loro sentimenti, ma lascia che lo facciano al loro ritmo
  • assicurateli che non sono responsabili
  • cerca di tenerli impegnati nelle attività familiari
  • cercare di non coinvolgerli eccessivamente nell’aiutare a risolvere problemi finanziari e di altro tipo causati dal gioco d’azzardo
  • assicurati che capiscano che la famiglia potrebbe aver bisogno di un budget, ma che andrà bene
  • riconoscere che il problema è il comportamento della persona che gioca, piuttosto che la persona

* L’effetto del gioco d’azzardo patologico su famiglie, matrimoni e figli, Martha Shaw et al, Cambridge University Press, 2014

Chat IconChatta con noi