Gambling Therapy logo

Che cos’è il gioco d’azzardo problematico?

Il terminegioco d’azzardo problematico descrive il comportamento di gioco che è diventato distruttivo o dannoso per il giocatore o per coloro che lo circondano. Il gioco d’azzardo problematico può rendere ogni giorno una lotta.

C’è il desiderio o il comportamento di recuperare le perdite che può persino sostituire il desiderio per le sensazioni iniziali che hanno spinto qualcuno a giocare di più. Questo comportamento può quindi avere conseguenze dannose in quanto il denaro è necessario per alimentare la “dipendenza”.

I giocatori d’azzardo problematici possono sentire l’impulso di continuare a giocare anche quando ciò comporterà probabilmente conseguenze negative. Problemi di soldi, problemi di lavoro, problemi di salute mentale e problemi di relazione sono segni comuni del gioco d’azzardo patologico.

I giocatori patologici possono avere il desiderio di smettere di giocare, ma non riescono a farlo.

Il gioco d’azzardo patologico è descritto come unadipendenza comportamentale e condivide molte caratteristiche con altre dipendenze. Altre dipendenze comportamentali comuni includono la dipendenza dal sesso, la dipendenza dal porno, la dipendenza dal gioco, la dipendenza dal lavoro e la dipendenza dall’esercizio fisico.

Come inizia il gioco d’azzardo patologico?

Questo video illustra come l’esperienza iniziale di una vincita al gioco (o anche solo la sensazione di correre un rischio piazzando una scommessa) può generare una sensazione di euforia temporanea. Questa sensazione può darti una pausa da altri sentimenti più difficili – può fornire una fuga temporanea dalla realtà della vita così com’è. Questo, a sua volta, può portare al desiderio di riprovare quella sensazione.

Nel tempo potrebbe essere necessario aumentare il rischio assunto per inseguire quella sensazione. Aumentare il rischio comporta che il gioco d’azzardo avrà maggiori probabilità di rendere la vita una lotta, aumentando nel giocatore il bisogno di una pausa da quei sentimenti. Questo è il classico ciclo della dipendenza.

Perché non riesco a smettere di giocare d’azzardo?

È un comune malinteso il fatto che i giocatori patologici non abbiano semplicemente la forza di volontà per fermarsi. Per i giocatori patologici, smettere di giocare non significa semplicemente cercare di più di smettere.

Può essere estremamente difficile cancellare il denaro, il tempo e l’energia emotiva già investiti per il gioco d’azzardo, ed è anche importante riconoscere che l’attività del gioco d’azzardo viene spesso utilizzata come fuga da emozioni difficili. Smettere richiederà di affrontare queste emozioni – ed è quindi importante trovare un buon supporto per sviluppare una strategia per smettere.

Una buona strategia per smettere di giocare include pensare attentamente a come gestisci i tuoi soldi, come gestisci il tuo tempo (probabilmente avrai molto più tempo libero se smetti di giocare), include aumentare le tue interazioni sociali, essere onesto con chi ti circonda ed individuare i passi per bloccare l’accesso al gioco d’azzardo.

Parlare con qualcuno della tua situazione può aiutarti ad avere una prospettiva migliore su come andare avanti.

Chat IconParla con noi